Ti trovi qui: Home > Argomenti comunali > L’asfalto colorato e il maquillage

L’asfalto colorato e il maquillage



Aiutaci a condividere:

Abbiamo appreso questa fantastica notizia. Il comune sta procedendo alla valorizzazione di via San Bernardo sostituendo il porfido (sampietrini) con l’asfalto colorato !!!Bollate e il maquillage

Come noto, l’asfalto colorato garantisce simpatia, impatto estetico, serenità e sorrisi a palate nelle persone! L’asfalto colorato ha anche delle comprovate proprietà miracolose e traumaturgiche, per questo possiamo dire che la scelta di questa amministrazione va verso l’attenzione dei cittadini delle frazioni che saranno molto più felici, gioiosi e sani!

Questa amministrazione (come le precedenti) sta dimostrando che le frazioni hanno la stessa importanza che avevano le catapecchie dei contadini intorno al castello del re. Non si fa nulla per valorizzarle, ma ogni tanto passano le milizie reali a riscuotere il bottino di TARI, TASI e IMU.  Riscuotono, imponendo ai sudditi di recarsi al castello, in interminabili file ordinate (naturalmente su vie centrali lastricate di porfido), a versare l’obolo direttamente nei forzieri reali.

Adesso, è indubbio che l’asfalto costi meno della più elegante e reale pavimentazione in porfido. Purtroppo, è anche indubbio, che lo stesso lavoro di rifacimento (con i sampietrini) è stato fatto appena un anno fa nel centro cittadino. E la scelta del porfido fu confermata -anche- con la motivazione che questa pavimentazione valorizza il centro storico.

Cara amministrazione, perchè, in un solo anno, avete scelto di pavimentare il centro in porfido lasciando a Cassina Nuova l’allegro asfalto colorato e a Cascina del sole manco quello?

Cara amministrazione, i cittadini delle frazioni non possono e non devono essere considerati di serie B, ed in questo momento, l’asfalto colorato, garantisce a questa città, gli stessi effetti benefici di un po di rossetto su una ottantenne moribonda.

La notizia fonte: http://www.quibollate.it/Default.asp?idPage=230&funzione=notizia&cod=3426

 

Aiutaci a condividere:

2 commenti

  1. La cosa più divertente è che in via San Bernardo il porfido c’è già e verrà tolto per mettere l’asfalto colorato… Quindi si “riqualifica” una delle poche “via” che era già riqualificata, togliendo l’elemento riqualificante… perfetto direi!

    PS l’articolo è simpatico e immagino anche i vostri propositi, ma Grillo e Casaleggio alle sue spalle sono non solo ben integrati nel sistema, ma “transumanisti”, vale a dire gente non sana di mente che vuole ridurre i problemi del mondo decimandone la popolazione e portandola a 500 milioni di abitanti… e purtroppo non è uno scherzo.

    • Nicholas - M5S Bollate

      Ti ringraziamo per il commento, ma ci spieghi su quale fonti ha letto che G&C vogliano diminuire la popolazione a 500 milioni di persone? E sopratutto se anche avessero questa malsana idea, lei crede davvero che gli eletti, persone qualificate e ben preparate, seguirebbero questa idea? Alla luce poi delle grandi lotte che i Movimento sta facendo contro l’inquinamento (inceneritori, centrali nucleari…) e tutto ciò che possa minimamente portare ad una così drastica diminuizione demografica, mi sembra evidente che uno scopo così non sembra esistere.

      ci elenchi le sue fonti, prego.

      Nicholas – M5SBollate.

Scroll To Top